febbraio 4, 2014
Commenti disabilitati

GROUPALIA, BENCHMARK NELLA TUTELA DEL CONSUMATORE, ANNUNCIA LA CHIUSURA DELLA PROCEDURA ANTITRUST

Il CEO Andrea Gualtieri: “Ci auguriamo che il nostro esempio venga seguito da tutto il settore dell’e-commerce e del social buying. Ad oggi ci distinguiamo per il rispetto di standard qualitativi e massima trasparenza nei confronti del consumatore”


Milano, 30 gennaio 2014 – Groupalia, fra i principali player nel settore del social shopping, annuncia la chiusura della procedura avviata dall’Antitrust nel Febbraio 2012.

Dopo una verifica periodica e costante nel corso di tutto il 2013, l’autorità garante della concorrenza e del mercato, infatti, conferma il rispetto degli impegni presi dall’azienda e formalizzati lo scorso Dicembre 2012. Si chiude quindi formalmente il procedimento a seguito del quale Groupalia aveva avviato un lavoro di implementazione e messa a punto di una serie di attività e strumenti volti al miglioramento della qualità del servizio e alla completa tutela del consumatore.

Questi ultimi si sono concretizzati nella carta dei servizi, uno strumento di trasparenza che formalizza i diritti del cliente, regola le modalità di proposizione delle offerte pubblicate sul sito e le relative modalità di rimborso (consultabile al link http://it.groupalia.com/sconti-milano/carta-dei-servizi.html), posizionando Groupalia come benchmark nella tutela del consumatore.

 Di seguito alcuni esempi del lavoro svolto e degli impegni presi:

-          Groupalia garantisce il rimborso cash mediante riaccredito su carta di credito in tutti i casi in cui è previsto;

-          Groupalia acquisisce il listino prezzi dei propri Partner al fine di verificare la correttezza del prezzo base (e di conseguenza la percentuale di sconto), con la finalità di rendere trasparenti a tutti i clienti le fonti su cui si calcolano i parametri delle offerte. Nei casi in cui il listino non è disponibile, l’azienda pubblica la campagna senza indicazione della percentuale di sconto.

-          I prezzi di tutte le offerte viaggi sono prezzi finiti, ovvero includono tutti i costi relativi al viaggio o al soggiorno proposto

 La carta dei servizi di Groupalia è uno dei fattori differenzianti della nostra azienda. Ci proponiamo di garantire ai nostri utenti uno standard di servizio il più alto possibile e abbiamo implementato processi di controllo di qualità a garanzia del cliente, sia durante il processo di acquisto sia in quello di successiva assistenza. La chiusura del procedimento aperto dall’Antitrust è, quindi, la conferma dell’importante lavoro che è stato fatto in termini di qualità dei processi e di tutela del consumatore”, dichiara Andrea Gualtieri, CEO di Groupalia.

Ci auguriamo che il nostro esempio venga seguito da tutto il settore dell’e-commerce e del social buying perché sul mercato c’è ancora poca chiarezza e sono diversi i player che ad oggi non garantiscono la dovuta trasparenza al consumatore. Groupalia si aspetta nel prossimo futuro di operare in un mercato in cui la concorrenza sia leale, le regole comuni e rispettate da tutti gli attori”, conclude Gualtieri.

 

GROUPALIA SRL

Groupalia srl, azienda leader nell’ambito del social shopping, fondata in Spagna (Barcellona) a maggio 2010 è stata acquisita nel novembre 2013 da una cordata di imprenditori italiani con a capo Andrea Gualtieri, socio di maggioranza. Groupalia – che diventa così 100% italiana – è presente in Italia in 20 città, ha chiuso il 2011 con un giro d’affari pari a €40 milioni, dato quasi raddoppiato nel 2012, e conta ad oggi oltre 3,8 milioni di clienti. Dalla sua nascita, l’azienda ha pubblicato nel nostro paese oltre 40.000 Proposte, venduto circa 5.000.000 coupon e collaborato con oltre 7.200 Partner.

www.groupalia.it

gennaio 21, 2014
Commenti disabilitati

GROUPALIA ANNUNCIA L’ACQUISIZIONE DI DESIDERANDO.COM E LA PARTNERSHIP CON LAST MINUTE TOUR

Milano, 16 gennaio 2014 – Groupalia, una delle principali realtà del social shopping, recentemente acquisita da una cordata di imprenditori italiani guidata da Andrea Gualtieri, annuncia l’acquisizione di Desiderando.com, il primo sito di viaggi in Italia rivolto contemporaneamente al mercato consumer e business to business.

Questa operazione si inserisce nell’ambito di un piano strategico di sviluppo aziendale che prevede il rafforzamento di alcune aree di business con l’affiancamento ed il lancio di veri e propri brand verticali”, spiega Andrea Gualtieri, CEO di Groupalia. “Desiderando.com è una realtà appena nata ma che evidenzia dati e risultati altamente performanti: in soli pochi mesi i deal sono cresciuti esponenzialmente raggiungendo le 200 offerte contemporaneamente pubblicate ed entro l’estate arriveranno a 500”.

Inoltre, Desiderando.com ha siglato un accordo importante con Last Minute Tour – Network di agenzie viaggi, leader nazionale nella commercializzazione di pacchetti turistici, voli e soggiorni – che dà il via ad una innovativa partnership nel settore turistico e concretizza l’integrazione tra fisico e virtuale, uno dei pilastri chiave della nuova strategia di Groupalia.

A partire dal prossimo Febbraio infatti gli utenti e-commerce che compreranno un deal su Desiderando.com potranno scegliere tra due opzioni:

1-       acquistare immediatamente il coupon con carta di credito, al telefono o a mezzo bonifico

2-       oppure recarsi presso uno dei punti vendita di Last Minute Tour indicati nell’offerta,  concludere l’acquisto pagando direttamente in agenzia secondo la modalità più comoda e ricevere fisicamente il coupon direttamente in agenzia

Dall’altro, le agenzie Last Minute Tour ampliano la loro gamma di offerte e diventano vere e proprie boutique di Desiderando.com sul territorio. I loro Clienti, infatti,  potranno non solo acquistare le offerte tradizionalmente proposte dalle agenzie ma avranno libero accesso a tutte le proposte pubblicate  su Desiderando.com, aumentando cosi la tipologia dei servizi offerti (ad esempio, i week-end tematici).

La partnership con Last Minute Tour è il primo esempio di vera integrazione tra e-commerce e punti vendita fisici; siamo certi che questo nuovo tipo di servizio sarà molto apprezzato dai nostri utenti ”, dichiara Andrea Gualtieri. “Last Minute Tour, operatore riconosciuto nel settore e con un know-how consolidato, è il partner ideale per garantire ai consumatori la massima qualità del servizio e capillarità sul territorio”.

 

GROUPALIA SRL

Groupalia srl, azienda leader nell’ambito del social shopping, fondata in Spagna (Barcellona) a maggio 2010 è stata acquisita nel novembre 2013 da una cordata di imprenditori italiani con a capo Andrea Gualtieri, socio di maggioranza. Groupalia – che diventa così 100% italiana – è presente in Italia in 20 città, ha chiuso il 2011 con un giro d’affari pari a €40 milioni, dato quasi raddoppiato nel 2012, e conta ad oggi oltre 3,8 milioni di clienti. Dalla sua nascita, l’azienda ha pubblicato nel nostro paese oltre 40.000 Proposte, venduto circa 5.000.000 coupon e collaborato con oltre 7.200 Partner.

www.groupalia.it

 

LAST MINUTE TOUR

Last Minute Tour nasce nel 1995. L’idea di business, innovativa nel panorama italiano di allora, fu quella di proporsi ai Tour Operator come canale di recupero dei pacchetti vacanza rimasti invenduti, consentendone la commercializzazione a partire da 15 giorni prima della data di partenza.
Oggi  Last Minute Tour è la realtà più dinamica e performante del panorama  turistico italiano, con un giro d’affari di oltre 80 milioni di Euro.
Last Minute Tour è inoltre pioniere della multicanalità:

  • oltre 200 punti vendita sparsi su tutto il territorio nazionale
  • Il sito internet www.lastminutetour.com
  • Call Center: 199 28 28 25
  • Crm
  • Banca dati aggiornata con oltre 1.500 prodotti a prezzi esclusivi
  • Social Network

 

 

dicembre 3, 2013
Commenti disabilitati

ANDREA GUALTIERI ACQUISISCE LA MAGGIORANZA DI GROUPALIA SRL (ITALY)

Un’operazione di management buyin rende l’azienda italiana al 100%

 

28 Novembre 2013 – Una cordata di imprenditori italiani guidata da Andrea Gualtieri annuncia l’acquisizione della filiale italiana di Groupalia Compra Colectiva S.L., l’azienda spagnola fra i principali player nel settore del social shopping.

Groupalia Srl (Italy) diventa così una società italiana al 100%.

Gualtieri, dopo aver guidato l’azienda in Italia fin dalla nascita, nel maggio 2013 esce per fondare Desiderando.com – primo sito di viaggi in Italia rivolto contemporaneamente ai mercati consumer e business to business – e ritorna dopo pochi mesi acquisendo la maggioranza della filiale italiana. Al manager si affiancano Claudio Rota – Presidente e fondatore di Pico Group – con una quota del 23% e Alessandro Gualtieri che detiene il 5%.

Con questa operazione puntiamo a far crescere una realtà importante come Groupalia personalizzando il portale sulle esigenze del mercato italiano, attraverso nuovi sviluppi, riorganizzazione dei processi e delle strategie aziendali. La consolidata esperienza in ambito e-commerce e couponing unitamente alle competenze specifiche di Information & Communication Technology rappresentano asset chiave di questa operazione”, dichiara Andrea Gualtieri, CEO di Groupalia Srl.

Il giro d’affari dell’azienda in Italia nel 2011 è stato di 40 milioni di euro e, nel 2012, è quasi raddoppiato. Il numero di deal pubblicati dalla nascita a oggi ammonta a oltre 40 mila, mentre sono 5.000.000 i coupon venduti; 3,8 milioni sono i clienti e più di 7.200 i partner acquisiti per offrire proposte in 20 città.

Il nuovo management punta a ridefinire il percorso futuro e le dinamiche interne all’azienda, focalizzandosi sul lancio di nuovi brand verticali (sull’esempio di Desiderando.com), sull’innalzamento del profilo qualitativo delle offerte e sull’integrazione tra fisico e virtuale. Novità significative riguarderanno, inoltre, il cambiamento di altre sezioni del portale, con un focus particolare sulla qualità e sull’efficienza dei servizi.

Il web è diventato ormai uno strumento di comunicazione puro in cui l’e-commerce vanta una posizione di primo piano”, continua Gualtieri. “Il social shopping sta andando sempre di più verso un concetto di permanent deal e offerte geolocalizzate; per questo il nostro obiettivo è di rendere Groupalia il portale multi servizi per eccellenza in grado di offrire all’utente una molteplicità di proposte in tutti i settori, dai viaggi alla ristorazione, dalla tecnologia al beauty, fino a servizi esperienziali”.

 

GROUPALIA SRL

Groupalia srl, azienda leader nell’ambito del social shopping, fondata in Spagna (Barcellona) a maggio 2010 è stata acquisita nel novembre 2013 da una cordata di imprenditori italiani con a capo Andrea Gualtieri, socio di maggioranza. Groupalia – che diventa così 100% italiana – è presente in Italia in 20 città, ha chiuso il 2011 con un giro d’affari pari a €40 milioni, dato quasi raddoppiato nel 2012, e conta ad oggi oltre 3,8 milioni di clienti. Dalla sua nascita, l’azienda ha pubblicato nel nostro paese oltre 40.000 Proposte, venduto circa 5.000.000 coupon e collaborato con oltre 7.200 Partner.

www.groupalia.it

 

MANAGEMENT

 Andrea Gualtieri è CEO e socio di maggioranza di Groupalia.

Classe 1971, tre figlie, Gualtieri ha conseguito il Master CEMS presso la SDA Bocconi. Nel 2004 Gualtieri inizia la sua carriera in Siemens, successivamente approda in Vodafone, per poi entrare nella compagnia telefonica H3G come Direttore della Divisione Consumer.

Nel 2008 Andrea Gualtieri lascia la società per diventare Consulente Commerciale e Marketing per note aziende nell’ambito della telefonia e del mobile.

Nel 2010 entra in Groupalia in qualità di Country Manager, sostiene la start-up  e la giuda fino a Maggio 2013.

Uscito dall’azienda, Gualtieri fonda Desiderando.com – il primo sito al mondo di vendita di coupon viaggi aperto sia ai consumatori finali sia alle agenzie viaggi – e rientra nel novembre 2013 con l’acquisizione della quota di maggioranza.

 

Claudio Rota con PICO Group è socio di Groupalia con una quota del 23%.

Nato a Bergamo nel 1971, sposato con due figli, Rota è laureato in scienze dell’informazione ed è Presidente e azionista di maggioranza di PICO Group.

Inizia il suo percorso professionale come sviluppatore in Etnoteam, una delle principali realtà per la realizzazione e la gestione di soluzioni innovative nell’Information & Communication Technology, consolidando il proprio know-how nel settore nel ruolo di IT Manager per i quattro anni successivi. Nel 2001 fonda SI2001, tra i principali player IT nel mercato italiano, per rispondere alla crescente domanda di innovazione tecnologica del mercato con focus sullo sviluppo di portali web e intranet di aziende di interesse nazionale. L’azienda vanta oggi un’elevata competenza nello sviluppo software e gestionale ed è controllata al 100% da PICO Group. Nel settembre 2012 Pico Group acquista il 22% della società Hoock che detiene il controllo di Spindox.

 

Alessandro Gualtieri è socio di Groupalia con una quota del 5%.

Quarantanove anni, laureato in Economia e Commercio, vanta una consolidata esperienza in ambito finanziario e amministrativo all’interno di aziende italiane e multinazionali di rilievo. Gualtieri, infatti, ha lavorato presso Touring Club Italiano – associazione attiva nell’editoria, cartografia, viaggi e vacanze – in qualità di responsabile dell’area “Bilancio e Fisco” per poi passare in Editoriale italiana – società del Gruppo RCS operante nel settore dei periodici specializzati – come responsabile dell’amministrazione e delle tesoreria. Nel 1998 entra in Unisys Italia Spa – società multinazionale operante nell’ambito delle soluzioni informatiche per le aziende – nel ruolo di responsabile amministrativo e, successivamente, in Silverstar Srl – azienda italiana del gruppo internazionale Arrow Electronics, distributore di prodotti elettronici – come direttore amministrativo.

 

Per ulteriori informazioni

Ufficio stampa Groupalia Italia

BUSINESS PRESS SPA – PR e Social Media Relations

Cinzia Sartori – cinzias@bpress.it – 02 72.58.55.77

Federica Mariani – federicam@bpress.it – 02 72.58.53.12

Groupalia smentisce il Codacons: “Mastoplastica a 99 euro è falso – Valutiamo azioni legali”

settembre 18, 2013 Postato da Davide Nicolucci | Commenti disabilitati

In riferimento agli articoli apparsi sui principali organi di stampa, relativi alla denuncia da parte del Codacons all’Antitrust in merito alla promozione comparsa sul sito Groupalia riguardante un’offerta di mastoplastica additiva, l’azienda fa presente che le informazioni riportate sono assolutamente incomplete e prive di fondamento.

Si legge, infatti, nel comunicato del Codacons, pubblicato in data 17 settembre 2013 sul sito dell’associazione e dal titolo ‘Salute: intervento di mastoplastica additiva venduto su Groupalia a soli 99 euro’: ”il costo di euro 99,00 appare chiaramente inadatto a coprire le prestazioni sanitarie dell’operazione – spiega l’associazione – ci siamo rivolti all’Ordine Provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta, cui risulta iscritto il medico responsabile dell’offerta, affinché sia accertata la sussistenza di comportamenti illegittimi a carico dello specialista, nonché all’Antitrust”.

Come riportato chiaramente nella campagna pubblicata sul sito Groupalia, la proposta non riguardava affatto il costo di un intervento di mastoplastica a 99 euro, bensì la possibilità per il cliente ad acquistare – al costo di 99 euro – un “buono sconto del valore di 2.000€, per un intervento di mastoplastica additiva con protesi anatomiche garantite a vita del valore di 6.000€, dal Dott. R.R.” e acquistabile nel periodo 4-7 Giugno 2013.

Continua a leggere…

Mobile e Geolocalizzazione sono i focus Groupalia

settembre 17, 2013 Postato da Davide Nicolucci | Commenti disabilitati

Tra settembre e novembre al via la nuova campagna di comunicazione
 incentrata su questi temi

 

Milano, 11 settembre 2013

Groupalia, azienda leader nel social shopping e nel couponing, muove un altro passo nello sviluppo della propria strategia.

Dopo il progetto dei Permanent Deals (promozioni con una durata maggiore e sempre on-line) e dopo il lancio di “Buy & Go”, la nuova APP – disponibile per Apple e Android – che ha introdotto il concetto dell’Instant Couponing, l’azienda aggiunge alla propria strategia un altro importante tassello: la geolocalizzazione dell’offerta rispetto alla posizione dell’utente attraverso mappe interattive.

La funzione di geolocalizzazione attraverso mappe interattive è disponibile sia per la APP per Smatphone e Tablet sia per il portale web, in questo modo l’utente potrà individuare la proposta che ritiene più adatta al proprio profilo per prezzo, tipo di servizio, tipo di partner e vicinanza dei singoli Deal proposti.

Continua a leggere…

Parte la nuova campagna di comunicazione con focus sul Mobile

settembre 17, 2013 Postato da Davide Nicolucci | Commenti disabilitati

Milano, 10 settembre 2013

Riparte in modo incisivo la comunicazione di Groupalia, azienda leader nell’ambito  del social shopping, con una campagna ADV di forte impatto. Da Settembre a Novembre l’azienda torna protagonista con un piano sviluppato su due diversi canali – radio e attività outdoor – per garantire un’ampia interazione con il consumatore.

La campagna ribadisce il posizionamento di Groupalia quale vetrina on-line con sconti fino al 90% e rafforza la duplice modalità di accesso dei consumatori alle offerte: basterà visitare il sito www.groupalia.it per consultare tutte le offerte disponibili oppure, grazie all’utilizzo della nuova APP, gli utenti potranno localizzarsi e avranno la possibilità di trovare in tempo reale tutte le offerte più vicine a dove si trovano.

L’utilizzo di “BUY & GO” la nuova Groupalia Mobile App per Smartphone e Tablet, unitamente alle nuove mappe di geolocalizzazione appena introdotte, sarà il cuore della campagna di comunicazione.

Continua a leggere…